Il Funk Psichedelico di George Clinton

Quando si parla dei fondatori del funk, non si può accreditare anche George Clinton, il leader dei gruppi Funkadelic e Parliaments. Egli creò un nuovo sottogenere, un derivato del funk che egli definì il P-Funk o Pure Funk, comunemente noto anche come funk-rock. Questo genere è fortemente influenzato dal rock psichedelico degli anni ’70, come fa intuire il nome. Clinton si ispirò fortemente a suoni distorti della chitarra di Jimi Hendrix e alle innovazioni ritmiche di James Brown.

George Clinton naque nel 1941, e cominciò la sua carriera musicale nei primi anni ’70, per poi iniziare la sua carriera da solista nel 1981.

Nel 1985 fu ingaggiato dai Red Hot Chili Peppers, grandissimi fans dello stesso Clinton e fortemente influenzati dal genere funk in generale, per la produzione del loro album Freaky Styley. Clinton scrisse i testi per l’omonimo pezzo, che originalmente i Red Hot Chili Peppers avevano composto come pezzo instrumentale.